FAD

Data corso: 
Mercoledì, 1 Aprile, 2020
Destinatari: 
Tutte le professioni sanitarie
Sede: 
Online
Crediti ECM: 
6
Codice: 369 - 2653
Posti Disponibili: 
129
Prezzo: €25,00

129 posti disponibili.

LA VALUTAZIONE PSICHIATRICA STRUMENTALE DELLA PERSONA CON DISABILITA' INTELLETTIVA

RESPONSABILE SCIENTIFICO:

Dr. MARCO BERTELLI

Psichiatra, Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze

AUTORE DI TESTI:

Dr. MARCO BERTELLI

Psichiatra, Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze

PREMESSA:

La prevalenza dei disturbi psichiatrici nella popolazione con Disabilità Intellettiva (DI) varia considerevolmente nei diversi studi epidemiologici, tuttavia rimane sempre molto più alta di quella della popolazione generale. Le principali cause della fluttuazione delle stime della letteratura sono le stesse che rendono difficile la diagnosi nella pratica clinica quotidiana e riguardano l'ombratura esercitata dalle caratteristiche della DI, il mascheramento psico-sociale, la presentazione atipica della sintomatologia, l’inapplicabilità dei criteri diagnostici per la popolazione generale, la dubbia attendibilità delle fonti d’informazione e la carenza di strumenti di valutazione psichiatrica con buone proprietà psicometriche.

Una metodologia di valutazione corretta e, in particolare, l’impiego di strumenti psicodiagnostici validi rappresentano riferimenti inevitabili per un’efficace definizione dei frequenti problemi di salute mentale delle persone con DI e per l’attuazione di interventi efficaci.

OBIETTIVI FORMATIVI:

Durante il corso saranno fornite informazioni sull’intero iter diagnostico psichiatrico e sulle problematiche inerenti la valutazione dei disturbi psichici e comportamentali delle persone con DSI. Saranno presentati esempi dei criteri diagnostici contenuti nei sistemi classificatori specifici per la DI, con riflessioni sulla loro effettiva applicabilità. Verranno descritti gli equivalenti sintomatologici comportamentali delle principali sindromi psichiatriche. Particolare attenzione sarà posta sugli strumenti psicodiagnostici nazionali e internazionali attualmente disponibili, che, con costante riferimento alla letteratura scientifica, saranno passati in rassegna, evidenziandone limiti e qualità. Infine, saranno presentati due casi clinici esemplificativi della procedura di valutazione psichiatrica strumentale.

STRUTTURA DEL CORSO:

MODULO 1: La valutazione psichiatrica della Persona con DI e DSA: generalità

MODULO 2: Criteri diagnostici

MODULO 3: Equivalenti sintomatologici comportamentali e esame obiettivo psichiatrico

MODULO 4: Valutazione psichiatrica strumentale: generalità storiografia

MODULO 5: Rassegna degli strumenti (A-L)

MODULO 6: Rassegna degli strumenti (M-Z)

MODULO 7: Casi clinici e conclusioni

 

Attivo dal 01/04/2020 al 01/12/2020

Ⓒ Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus

Piazza della Liberta, 2 - 26048 Sospiro (CR)

Tel. 0372 6201 - Fax 0372 620 299 - C.F. 80004030195 P.I. 00385470190

fondazione@fondazionesospiro.it - PEC: fondazionesospiro@raccomandata-ar.com

Copyrights 2015 - FONDAZIONE ISTITUTO OSPEDALIERO SOSPIRO - Tutti diritti riservati - Privacy Policy

 

By IT-Impresa