Presentazione progetto "0-30 Passi da Gigante"

Presentato il progetto “0-30 Passi da Gigante” promosso da Fondazione Sospiro e realizzato con la collaborazione della Fondazione I Bambini delle Fate, l’associazione Compagnia delle Griglie e 14 imprese partner del territorio

Sospiro, 22 Ottobre 2015 – Si è svolta  presso Fondazione Sospiro la presentazione del progetto “0-30 Passi da Gigante” nato dalla collaborazione con Fondazione I Bambini delle Fate, l’associazione Compagnia delle Griglie e 14 imprese partner.

La finalità ultima del progetto è incrementare le occasioni di inclusione sociale e lavorativa – ha spiegato Fabio Bertusi, Presidente Fondazione Sospiro - offrendo sia interventi occupazionali, finalizzati al miglioramento delle attività prelavorative e lavorative, sia sostegni, modificazioni ambientali e relazionali per permettere l’assunzione in luoghi di lavoro.

 

Il progetto - Il progetto è sviluppato dalla Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus, da decenni attiva in Lombardia per l’offerta di servizi socio-sanitari residenziali, semiresidenziali e ambulatoriali per migliaia di soggetti, sia anziani che disabili. Il progetto è realizzato con gli operatori dell’ambulatorio riabilitativo per minori che, in questi 7 anni, hanno seguito e seguono 140 minori ed adolescenti con autismo.

L’autismo è una condizione di vita – ha proseguito Serafino Corti – ad oggi l’accompagnamento per l’incremento di abilità per i soggetti autistici arriva fino ai 18 anni. Da lì in poi c’è un vuoto ed una esclusione dei soggetti da percorsi formativi e lavorativi. “0-30 Passi da Gigante” va a colmare questo vuoto e vuole accompagnare i soggetti per l’inserimento nel mondo del lavoro.”

Più precisamente il progetto intende operare seguendo 3 vie:

  1. Implementazione del team di transizione tra professionisti per accompagnare i soggetti autistici
  2. Consulenze e sostegno nelle attività prelavorative
  3. Consulenza e sostegno per l’inclusione lavorativa

 

Fondazione I Bambini delle Fate - “I Bambini delle Fate” è una realtà senza scopo di lucro che finanzia progetti sociali, gestiti da associazioni di genitori, enti o strutture ospedaliere, rivolti a bambini e ragazzi con autismo e disabilità.

Durante la presentazione Oreste Scanzi e Franca Spallarossa hanno portato il saluto di Fondazione “I Bambini delle Fate” ed hanno ringraziato le prime 14 imprese partner.

Grazie a questi imprenditori non stiamo facendo semplicemente beneficenza, - ha spiegato Oreste Scanzi -  ma stiamo realizzando un rapporto nuovo tra impresa e sociale, che permetterà continuità e quindi una programmazione, fondamentale nei percorsi di sostegno a soggetti con autismo

 I progetti finanziati, gestiti dalle strutture a noi associate realizzano interventi riabilitativi e di inclusione sociale che migliorano la vita di chi è affetto da autismo e disabilità e assicurano sollievo alle famiglie.

Oggi siamo di fronte ad imprese ed imprenditori – ha spiegato Franca Spallarossa -  che hanno unito cuore e ragione per sostenere un percorso innovativo per questo territorio

 

Le famiglie – Sono stati diversi gli interventi di ringraziamento delle famiglie e dei genitori dei soggetti coinvolti nel progetto. In particolare è intervenuto Simone Pegorini, padre di Giulio, un bambino affetto da autismo ed anche rappresentante di una delle imprese partner del progetto. “Ho voluto costruire con altri genitori questo progetto. – ha dichiarato Simone Pegorini -  Da oggi e per il futuro ci troverete al vostro fianco e saremo vostro stimolo, perché noi genitori non vogliamo nascondere i nostri figli ma garantire loro un futuro possibile. Da imprenditore non ho potuto non sostenere questo progetto, perché la ricchezza di un territorio si misura anche dal punto di vista del sociale

Impresa sociale – Il progetto “0-30 Passi da Gigante” è innovativo per il territorio della provincia di Cremona perché applica il nuovo concetto di impresa sociale che è oramai realtà in molte  grandi e medie imprese europee. Le imprese che si sono rese disponibili non sono solo dei benefattori e dei donatori, ma veri e propri partner del progetto che mettono a disposizione risorse e le loro imprese. Un nuovo concetto di impresa sociale coinvolta nella operatività dei progetti e che potrà garantire così continuità nel tempo e nelle risorse.

 

Le Aziende – il progetto “0-30 Passi da Gigante” è stato reso possibile grazie al contributo di 14 imprese, attraverso la Fondazione “I Bambini delle Fate”. Le 14 imprese partner sono:

Wonder Italia – ENERcom Luce e Gas – So.G.I.S

BresciaLat – Ocrim – Frabo - Bordogna

Gadeschi – Eurotecno – San Martino Società Agricola Boldini

Piade in Piazza Milano – Stev&Co – Food.com – Industria Meccanica Lombarda

condividi su: 

Ⓒ Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro Onlus

Piazza della Liberta, 2 - 26048 Sospiro (CR)

Tel. 0372 6201 - Fax 0372 620 299 - C.F. 80004030195 P.I. 00385470190

fondazione@fondazionesospiro.it - PEC: fondazionesospiro@raccomandata-ar.com

Copyrights 2015 - FONDAZIONE ISTITUTO OSPEDALIERO SOSPIRO - Tutti diritti riservati - Privacy Policy

 

By IT-Impresa